Incontro - conversazione con Orietta Cicchinelli

Event Information

Share this event

Date and Time

Location

Location

La Torre del Fiscale

120 Via dell' Acquedotto Felice

00178 Roma

Italy

View Map

Event description
Orietta Cicchinelli leggerà alcuni passi dei suoi libri nella splendita cornice del Parco degli Acquedotti

About this Event

Interverranno: l’Autrice , gli editori Gianluca Galletti & Tony Lupetti

Con la partecipazione straordinaria di Alessandra Izzo, Laura Riccioli , Luca Intoppa, Stefano Jacurti.

“La Madre”, “Hijo de Puta-La parabola di un legionario” “Il karma in un paio di scarpe” della scrittrice e giornalista Orietta Cicchinelli saranno al centro della serata condotta da Barbara Molinaro. Durante la presentazione interverranno: Alessandra Izzo e Laura Riccioli, attrici e autrici, Stefano Jacurti, scrittore e regista, Luca Intoppa, attore e doppiatore che leggeranno brani scelti dai libri della Cicchinelli; gli editori Tony Lupetti e Gianluca Galletti e altri ospiti a sorpesa.

Il karma in un paio di scarpe è il 2° romanzo della giornalista Orietta Cicchinelli, responsabile del servizio Cultura e Spettacoli di Metro Roma, e già autrice del libro Hijo de Puta-La parabola di un legionario e del racconto La madre, dedicato al poeta e sceneggiatore Vincenzo Cerami, col quale la scrittrice era unita da un profondo legame. La madre (uscito nell’aprile 2015 per NED) è stato rieditato nel 2019 da Tuga edizioni.

La copertina de Il karma in un paio di scarpe è un disegno originale di Gianfranco Esposito (aka Sinistro. L’opera è stata selezionata tra tante proposte, dopo un interessante contest organizzato da Tuga Edizioni.

Antonio «è il protagonista – scrive Elio Sena nella prefazione – di una vicenda straordinaria, avvitata in un vortice di coincidenze, casualità, imprevedibili intervalli di fortuna, ma anche esposta alle fantasie di dominio sulla realtà più prosaica e comune, legale diremmo, grazie alla creazione di un mondo parallelo in cui l’onnipotente pensiero dell’infanzia si ritualizza in codici e misure di adulti fuorilegge. Questo pianeta, in orbita per conto suo, è abitato da desideri e bisogni che s’inseguono senza incontrarsi mai con quelli “degli altri” e spesso neanche tra loro, giacché troppe volte s’incagliano tra le sbarre di una finestra. Antonio, deriso e umiliato da bimbo per avere ai piedi scarpe smisurate, unica possibilità di un povero altrimenti a piede nudo, è dotato di un’intelligenza sopraffina, presto affidata al risentimento che chiede giustizia a sostituti del padre (quello vero benedice per affetto e leggerezza la prima malefatta del figlio) e della Legge dello Stato (sempre e per definizione anaffettiva). Così, noi che leggiamo entriamo e usciamo dal carcere con lui, c’imbattiamo in personaggi della Camorra (‘O Pazzo, Don Raffae’) e della Cronaca Nera (gli sgherri della Magliana, Izzo), seguiamo La Volpe (cioè il nostro furbo eroe) nelle sue imprese da paladino dei diseredati e da braccio armato del Capo senza scrupoli, lo invitiamo per un momento a fermarsi quando è in libertà e ci diamo alla macchia quando invece lo vediamo sfidare in pieno sole pericoli dalle scontate conseguenze. Come raccomanda il padre, in un momento assai delicato della “carriera” del figlio camorrista, noi pure gli diciamo: «Stai attento!», vibrando un poco anche per le parole del genitore troppo compiaciuto di aver «fatto bene a far nascere» quel suo settimo e ultimo figlio così “speciale”, ignorando di averlo destinato, forse proprio per una tale prefigurazione magica, a una vita spericolata, di obbedienza mascherata da ribellione, e a lungo senza sorriso».

Il karma in un paio di scarpe e La madre sono reperibili su Ibs, da Mondadori Bookstore del Centro Commerciale Aura e nelle migliori librerie.

Primavera di Rinascita – Aquae Septimae: 6 giorni di eventi culturali, per valorizzare il territorio e l’eredità del passato.DBG Management & Consulting firma la terza edizione della manifestazione all’interno del Parco degli Acquedotti di Roma, tra arte, musica, sostenibilità e tecnologia.

La città di Roma accoglie l’arrivo dell’autunno all’insegna della cultura, con la terza edizione di Primavera di Rinascita – Aquae Septimae, Progetto a cura dell'Assessorato municipale alle Politiche culturali. 6 giorni di eventi tra arte, musica, sostenibilità e tecnologia, per valorizzare il territorio e l’eredità del passato, con particolare riferimento al tema dell’acqua, elemento importantissimo per lo sviluppo delle società. La manifestazione, la cui organizzazione quest’anno è stata affidata a DBG Management & Consulting, è voluta e finanziata attraverso un bando dal Municipio VII di Roma Capitale, in collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Parco Regionale dell’Appia Antica. Per due weekend, 20, 21 e 22 settembre e 27, 28 e 29 settembre, il Parco La Torre del Fiscale, all’interno del Parco degli Acquedotti di Roma, farà da scenario a molti eventi diversi tra loro, che metteranno in primo piano l’importanza del rispetto del territorio, accompagnando i presenti in un divertente viaggio tra passato, presente e futuro. Rievocazioni storiche, incontri culturali per rivivere la Roma Antica, photo shooting tra suggestioni antiche, concerti, ma anche attività all’aria aperta e laboratori creativi per incentivare la cultura del riuso e gustosi spunti gastronomici. Questo il mix di ingredienti che renderanno indimenticabili queste prime giornate d’autunno capitolino.

Date and Time

Location

La Torre del Fiscale

120 Via dell' Acquedotto Felice

00178 Roma

Italy

View Map

Save This Event

Event Saved