7 € – 15 €

Azioni e Pannello dettagli

7 € – 15 €

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Luigi Cherubini Conservatory of Music

2 Piazza delle Belle Arti

50122 Firenze

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

Descrizione evento
#Dante700 - Capolavori danteschi di Franz Liszt Mariangela Vacatello (pianoforte) | Adriano Falcioni (organo)

Informazioni sull'evento

Nel settimo centenario dalla morte di Dante Alighieri, un concerto dedicato all'opera di Liszt ispirata al Sommo Poeta, presso la Sala del Buonumore del Conservatorio Cherubini, con la presenza di Mariangela Vacatello, pianista ecclettica di fama internazionale e Adriano Falcioni, organista ed esperto del repertorio lisztiano. Il concerto è l'anteprima della manifestazione finale del Concorso Internazionale di Composizione "Dante 700". Il Concorso è frutto di una collaborazione tra La Filharmonie e la Camerata Strumentale Città di Prato e un'ampia rete di collaborazioni su scala nazionale e internazionale.

Programma:

  • Liszt - Bülow: Dante's Sonett - Tanto gentile e tanto onesta pare (Pianoforte)
  • Franz Liszt: Mazeppa o Harmonie du soir - dai 12 studi trascendentali (Pianoforte)
  • Franz Liszt: Après une Lecture de Dante - Fantasia quasi Sonata (Pianoforte)
  • Max Reger: Fantasia Sinfonica op. 57 "Inferno" (Organo)
  • Franz Liszt: Dante Symphony: Purgatorio e Magnificat (Organo)

		Immagine Il Dante di Liszt | Vacatello e Falcioni

		Immagine Il Dante di Liszt | Vacatello e Falcioni
Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Luigi Cherubini Conservatory of Music

2 Piazza delle Belle Arti

50122 Firenze

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

{ _('Organizer Image')}

Organizzatore La Filharmonie - Orchestra Filarmonica di Firenze

Organizzatore di Il Dante di Liszt | Vacatello e Falcioni

Fondata nel 2016, l’Orchestra Filarmonica di Firenze - La Filharmonie si presenta come polo di attrazione e di aggregazione per tutti coloro che, a vario titolo, operano nei settori della musica, dell’arte e dello spettacolo. L’entusiasmo e la giovane età dei musicisti si unisce a un profilo professionale già prestigioso, che vanta esperienze con alcune delle più importanti formazioni orchestrali nazionali e internazionali. La Filharmonie affronta flessibilmente la musica sinfonica e cameristica, il teatro musicale, l'opera e il balletto, la musica applicata e le nuove forme espressive. La sua Stagione di Opera, Balletto e Concerti al Teatrodante Carlo Monni – Campi Bisenzio (Firenze) è frutto di una costante ricerca di elementi d’innovazione, delle nuove sonorità e nuovi allestimenti in dialogo con il grande repertorio lirico-sinfonico. Grandi nomi del mondo dello spettacolo affiancano i giovani professori d’orchestra lungo le stagioni concertistiche tra cui spiccano artisti, quali Roberto Abbado, Alessandro Pinzauti, Sandro Laffranchini, i solisti del Maggio Musicale Fiorentino, Glauco Mauri, Yehezkel Yerushalmi, Davide Bombana, Nuovo Balletto di Toscana. La Filharmonie è sostenuta dal Ministero della Cultura e premiata come migliore start-up culturale in Toscana nel contesto Smart&Coop 2017/18. Ne è il direttore artistico e musicale Nima Keshavarzi e gode della prestigiosa collaborazione del M° Roberto Abbado in qualità di direttore ospite e consulente artistico onorario.

Salva questo evento

Evento salvato